Cosa considerare prima di diventare un donatore/una donatrice

Esistono differenti tipi di donazione: in forma anonima, con identificazione e scegliendo persona conosciuta. Questo articolo descrive le differenze tra le varie possibilità.

Nella donazione anonima di ovociti o sperma, le uniche informazioni disponibili per la donna/coppia riguardano il colore della pelle, dei capelli e degli occhi, l’altezza, il peso e l’etnia del donatore/della donatrice. Questo insieme di dati viene definito “profilo base”. Le informazioni inerenti all’identità del donatore/della donatrice non verranno mai rivelate.

Nel caso, prima della donazione, sia possibile consultare maggiori informazioni sul donatore/sulla donatrice, questa tipologia di dati viene categorizzata sotto la definizione “profilo dettagliato del donatore/della donatrice”. Ad esempio, il catalogo di una banca del seme può contenere informazioni inerenti alla professione, gli interessi e l’educazione del donatore, assieme a un campione della sua voce, le sue foto in età giovanile e altri dettagli. Nonostante questa forma di donazione “non sia anonima”, è importante evidenziare che il donatore/la donatrice e la beneficiaria della donazione non potranno mai incontrarsi.

In ogni caso, scegliendo un donatore/una donatrice identificabile, l’identità di questo(a) non sarà conosciuta dalla beneficiaria al momento della donazione. Il donatore/la donatrice accetta di condividere successivamente alcune informazioni a suo riguardo, come integrazione alle informazioni di base. A differenza del profilo dettagliato del donatore/della donatrice, tali informazioni potrebbero anche includere l’identità del donatore/della donatrice. Inoltre, il donatore/la donatrice ha facoltà di condividere tali informazioni con il figlio/la figlia nato(a) dalla donazione o con la stessa beneficiaria della donazione. Questo può avvenire successivamente alla richiesta presso la banca del seme selezionata per la donazione. In modo similare, le informazioni inerenti alle donatrici di ovociti possono essere ottenute dalla clinica della fertilità, nel caso di previo consenso dato dalla donatrice. Esiste inoltre una forma di donazione che include la possibilità di identificazione solamente da parte del figlio nato/della figlia nata dalla donazione (una volta maggiorenne). Questo(a) potrà quindi richiedere e ricevere le informazioni riguardanti l’identità del donatore/della donatrice.

In fine è possibile scegliere un donatore/una donatrice conosciuto(a). In questo caso il donatore/la donatrice di ovociti o sperma è una persona conosciuta dalla beneficiaria al momento della donazione.

Come donatore/donatrice è importante considerare attentamente se si desideri mantenere l’anonimato, condividere alcune informazioni identificative oppure si desideri aiutare una persona che si conosce divenendo un donatore/una donatrice conosciuto(a).

Maggiori informazioni in merito alle tipologie di donazione possono essere visualizzate premendo i seguenti link.

Donatore di sperma

Donatrice di ovuli