Cosa causa i problemi di ovulazione?

Esistono differenti cause che possono portare a problematiche di ovulazione. In alcuni casi si tratta di squilibri ormonali: questo avviene quando il cervello o la ghiandola pituitaria non rilascia gli ormoni corretti oppure i livelli ormonali sono squilibrati. Le cause possono essere varie: stress, dieta o esercizio, trattamenti con radiazioni oppure la presenza di una patologia chiamata sindrome dell’ovaio policistico (PCOS). Questo può portare al rilascio irregolare degli ovociti, oppure al non rilascio degli stessi. Inoltre, le problematiche di ovulazione possono essere causate da disfunzioni ovariche. Per esempio, alcune donne nascono senza ovaie, oppure questi organi non funzionano adeguatamente in modo prematuro (insufficienza ovarica prematura). In altre donne gli ormoni non “lavorano” correttamente nelle ovaie e gli ovociti non si sviluppano (sindrome ovarica). In altri casi le ovaie possono essere state danneggiate da farmaci, trattamenti con radiazioni o chirurgia.

Perché i problemi di ovulazione causano l’infertilità

Un’ovulazione irregolare o assente significa il rilascio sporadico degli ovociti o l’assoluta mancanza del rilascio degli stessi, e questo impedisce il concepimento.

Sintomi e diagnosi dei problemi di ovulazione

Cicli mestruali anomali – sono caratterizzati da cicli inusualmente frequenti o infrequenti e/o da una lunghezza irregolare degli stessi. Normalmente, questi sintomi sono un’indicazione chiara della presenza di una patologia relazionata all’ovulazione.

Un dottore può diagnosticare le problematiche di ovulazione discutendo i dettagli relativi ai precedenti cicli mestruali della paziente. Con l’aiuto di esami del sangue ed ecografie delle ovaie sarà possibile valutare e chiarire lo stato dell’ovulazione.

Scelta del trattamento più adatto

Possiamo curare le problematiche di ovulazione tramite un trattamento FIV, somministrando farmaci per regolare il ciclo mestruale. Il trattamento corretto dipenderà dalla natura esatta del problema di ovulazione e potrai discutere di tutti i dettagli con uno dei nostri dottori. Il parere di un esperto servirà a consigliarti un piano di trattamento su misura.

In base alle circostanze individuali, le donne che sono ancora in fase di ovulazione possono scegliere un trattamento FIV su ciclo naturale, naturale modificato o con lieve stimolazione. Si tratta di trattamenti FIV “leggeri” progettati per evitare l’iperstimolazione e altri effetti collaterali. Le donne che non sono più in fase di ovulazione possono optare per il trattamento con donatrice di ovociti, una procedura che può essere eseguita sia con una donatrice conosciuta che anonima. Il nostro personale specializzato nella donazione di ovociti può aiutarti a trovare la donatrice che si adatti meglio alle tue necessità.