La nostra politica su COVID-19 - Corona Virus

Ingresso in Danimarca

è consentito entrare e uscire dalla Danimarca ai viaggiatori in possesso di nostra apposita certificazione. Questa certificazione, che deve essere esibita alla frontiera, documenta che stai seguendo uno dei nostri trattamenti. Non dimenticare il passaporto.

Quando si entra in Danimarca, il test COVID non può avere più di 24 ore, con un risultato negativo (tutti i tipi di test sono approvati).A partire da ora, questo accadrà il 10 gennaio. Per ulteriori informazioni, visitare: https://www.trm.dk/en/english-articles/danish-flight-ban-covering-all-non-tested-passengers/

Quarantena

Dovrai entrare in quarantena quando arrivi in ​​Danimarca, ma puoi interrompere l'isolamento per cure mediche, comprese le cure presso la nostra clinica.

Per ulteriori informazioni sugli aggiornamenti COVID in Danimarca, visitare: https://coronasmitte.dk/en 

 

La nostra clinica rimane completamente aperta

Per poter viaggiare in Danimarca, dev

  • Porta con te la prova che sei risultato negativo al test Covid-19. Il test non deve avere più di 72 ore.
  • Porta una nostra lettera per documentare che andrai in cura a Vitanova

Per poter viaggiare in Danimarca, devi

Porta con te la prova che sei risultato negativo al test Covid-19. Il test deve essere sostenuto 72 ore prima di arrivare in Danimarca

Porta una lettera di Vitanova che documenta che stai seguendo uno dei nostri trattamenti. Generalmente, con questa lettera non si hanno problemi alla frontiera.

Saremo lieti di rilasciare una lettera simile anche al/la tuo/a partner, che però potrà accompagnarti in clinica soltanto per l’aspirazione, non per l’inseminazione. Siamo spiacenti, ma dobbiamo procedere in questo modo per ridurre all’essenziale le presenze in clinica e contenere al massimo il rischio di contagio con Covid-19.

All’interno della clinica è obbligatorio indossare la mascherina. Anche noi indossiamo la mascherina quando veniamo a stretto contatto con te. Ricorda che in Danimarca è obbligatorio indossare la mascherina a bordo dei mezzi pubblici come autobus e treni.

Potrai svolgere il colloquio introduttivo in videoconferenza e rivolgerti al tuo medico curante per effettuare le necessarie analisi del sangue ed ecografie.

Quando sarai pronta per iniziare il trattamento, ti invieremo un programma con indicazione di quando dovrai presentarti alla clinica Vitanova. Poiché diversi Paesi ancora non hanno aperto completamente le frontiere, è importante portare con sé la nostra lettera che documenta che ti sottoporrai a un trattamento in Danimarca. In possesso di questa documentazione, potrai raggiungere la Danimarca in automobile, treno o aereo. Se fattibile, ti consigliamo di scegliere l’automobile, perché è il mezzo di trasporto più sicuro per contenere il rischio di diffusione del Covid-19. Considera che i tempi di attesa alla frontiera possono essere lunghi perché vengono controllati i passaporti di tutti i viaggiatori.

È altrettanto importante informarsi sulle regole vigenti per il ritorno nel Paese di residenza. Ti raccomandiamo di documentarti per tempo prima di programmare il tuo viaggio per raggiungere la clinica Vitanova.

CONTATTACI

Siamo felici di ridarti il benvenuto. Covid-19 é purtroppo ancora una minaccia, ne seguiamo attentamente gli sviluppi e ci atteniamo strettamente alle regole dettate dall' organo nazionale per la sanità danese, riguardo le distanze da mantenere e le norme igieniche da osservare.

Al fine di evitare contagi informiamo che:

  • sei benvenuta a Vitanova, ma evitiamo le strette di mano
  • devi lavarti le mani al tuo arrivo ed utilizzare il prodotto disinfettante che si trova in tutte le nostre stanze
  • abbiamo organizzato la nostra agenda in modo che il minore numero di persone possibile sia presente contemporaneamente in clinica
  • manteniamo nel limite del possibile le distanze di sicurezza e chiediamo a te di fare altrettanto
  • Se desideri che il/la tuo/a partner sia presente durante il trattamento, ti preghiamo di contattarci prima di presentarti in clinica. In genere la presenza dei bambini in clinica è più che gradita, ma in questo momento il loro accesso non è consentito.
  • All’interno della clinica è obbligatorio indossare la mascherina

Covid-19 e gravidanza

Al momento non vi sono risultati di ricerche che indichino che l'infezione da Covid-19 costituisca un problema per la gravidanza o per la salute del feto. Non vi sono al momento neanche risultati che indichino una maggior incidenza di aborti spontanei a causa del Covid-19.

Donne e coppie che desiderano un trattamento per la gravidanza / fertilità

Sia per le donne che per gli uomini, si raccomanda di accettare la vaccinazione raccomandata quando la viene offerta, indipendentemente dalla gravidanza pianificata o dal trattamento per la fertilità. Dovrai attendere fino alla seconda vaccinazione prima di iniziare il trattamento per la fertilità. Poiché l'mRNA non è integrato nel materiale genetico delle cellule, in teoria non vi è alcun sospetto di un aumento del rischio se una donna vaccinata rimane incinta subito dopo la vaccinazione, ma mancano ancora ricerche sufficienti. I vaccini COVID-19 approvati non contengono virus vivi. È molto improbabile che il vaccino possa causare ad es. infertilità, aborto spontaneo nel primo o secondo trimestre, natimortalità o malformazioni congenite. Tuttavia, attualmente non ci sono studi clinici con una quantità sufficiente di dati per far luce su questo. Si consiglia comunque a tutte le persone vaccinate di attenersi alle precauzioni dell'Autorità per la salute e i medicinali danese (o locale) perché

  1. non è chiaro se una persona vaccinata possa diffondere il virus se è infettata da COVID-19,
  2. l'immunità richiede tempo per svilupparsi,
  3. sebbene i 2 vaccini approvati siano efficaci rispettivamente del 91% e del 95%, NON c'è un'immunità al 100%.

I seguenti vaccini hanno l'approvazione condizionale del COVID-19 nell'UE

  • Vaccino Pfizer-BioNTech COVID-19: Comirnaty®
  • Vaccino moderno COVID-19®

Nessuno dei vaccini è stato testato su donne o bambini in gravidanza o in allattamento. Ci sono alcune controindicazioni per entrambi i vaccini, motivo per cui non tutti possono ricevere il vaccino. La vaccinazione di routine non è raccomandata per le donne in gravidanza e in allattamento. La somministrazione di Comirnaty® (tozinameran) o COVID-19 Vaccine Moderna® (mRNA-1273) a donne in gravidanza deve essere offerta solo dopo una specifica valutazione medica e quando i potenziali benefici superano i potenziali rischi per la madre e il feto.